Agosto sospeso

L’agosto di quest’anno si prevedeva già molto particolare (e speriamo unico), per la prima volta dopo tanti anni, infatti, siamo stati costretti ad annullare il campo di volontariato al Caef. Avevamo però programmato un mese di giochi e attività per i bambini, in quello che abbiamo chiamato “campo a distanza”.

Purtroppo, nonostante tutte le norme di sicurezza per equipe e bambini, durante i test sierologici fatti ad inizio mese abbiamo avuto il risultato di alcuni positivi, in particolare un lavoratore e tre bambini. Fortunatamente nessuno di loro ha mai presentato sintomi, ma abbiamo dovuto sospendere il campo a distanza e, soprattutto, aumentare il nostro impegno per sostenere tutte le spese extra che il Caef ha dovuto affrontare.

Tutto il mese di agosto ci ha tenuti in un tempo sospeso, in attesa che i giorni passassero più velocemente possibile per tornare alla normalità. Non è stato semplice, soprattutto per i bambini che si sono visti privare anche delle cose più semplici come mangiare tutti insieme, giocare nel patio, studiare insieme.

Da parte nostra abbiamo fatto il possibile per garantire al Caef la nostra presenza e il nostro supporto, giorno dopo giorno e abbiamo potuto farlo solamente grazie al vostro prezioso sostegno.

In molti ci avete fatto sentire il vostro affetto e dal primo appello in questa fase di emergenza abbiamo raccolto 14.160 euro, che ci hanno permesso di affrontare tutte le spese extra, in particolare i prodotti di igiene e disinfezione e i controlli medici per tutti gli abitanti della casa che ogni volta hanno comportato una spesa di 1.500 euro. Abbiamo superato il nostro obiettivo iniziale e adesso potremmo pensare di raggiungere anche la popolazione in cerca di aiuto vicina al Caef.

Da qualche giorno nella Casa de Tuty i bambini sono tornati alla normalità, adesso speriamo che il peggio sia passato. Aspettiamo che tutto si riorganizzi per attivare il campo a distanza che i nostri volontari hanno preparto con amore e premura per i bambini.

Alcune immagini dei bambini in questi giorni nella loro nuova routine.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Grazie di cuore per tutto il vostro prezioso sostegno

Rimanete sempre aggiornati sulle nostre attività nella sezione NEWS del nostro sito: https://www.compagniadelperu.org/news/.