Leyla

Ciao, io sono Leyla e voglio raccontarvi un po’ della mia storia.

Era l’11 ottobre del 2011 quando sono entrata a far parte di questa stupenda famiglia: il Caef.

Voi direte perchè Famiglia? Semplice: dal giorno in cui sono entrata in questa casa mi sono sentita sicura, difesa e soprattutto protetta da tutto e tutti. All’inizio fu difficile adattarmi a questo nuovo ambiente. Noi veniamo dalla serra (Otuzco) e arrivare a vivere sulla costa ci è costato per il clima, le abitudini, il modo di vestirsi…. Ma ce l’abbiamo fatta!

Io sono la seconda di 7 fratelli, il che ha significato essere l’incaricata del benessere dei miei fratelli più piccoli. Ci siamo sempre sentiti come una sola persona, ma quando sono arrivata alla Casa de Tuty, mi hanno fatto capire che non era così: ognuno di noi era una persona distinta dalle altre e ognuna doveva costruire il proprio futuro.

Ringrazio Dio ogni giorno per avermi dato la possibilità di conoscere la Casa de Tuty, durante la mia vita qui non mi è mancato mai nulla. Quando vivevo nella sierra era molto diverso: a volte mangiavamo qualcosa, ma altre volte no e soprattutto dovevo lavorare la terra con il caldo o con il gelo.

I miei 8 anni nella Casa de Tuty e tutto quello che ho vissuto si può riassumere in quattro parole: Comprensione, Amore, Speranza, Felicità.

Abituarmi alla vita in una casa famiglia non è stato del tutto facile, ma questo non mi ha impedito di superarmi sia come persona che negli studi.
Mai mi sono sentita sola, in nessun momento.
Le persone del Caef sono state sempre presenti, sia nei momenti difficili che in quelli belli e allegri.

Molte persone potranno dire che vivere in una casa famiglia sia la cosa più brutta della vita, ma io posso assicurare che non è così.
Nella Casa de Tuty ho vissuto momenti indimenticabili, condiviso ricordi meravigliosi con tutte le persone che sono passate in questa grande e stupenda famiglia.

Il Caef mi ha dato tutti gli strumenti necessari per diventare la persona che sono oggi: sia nella vita che negli studi.

Tutti gli obiettivi che ho raggiunto li devo alle persone che mi hanno sostenuto giorno dopo giorno qui dentro, senza questo sostegno forse non avrei vinto il premio di eccellenza a scuola quest’anno.

Se oggi posso realizzare il mio più grande sogno di iniziare l’università, di certo il merito non è solo mio. Devo ringraziare anche tutti voi che state leggendo la mia storia.


Sostieni il Futuro di Leyla

Ci aiuterai a garantire i suoi studi universitari e tutto quello di cui ha bisogno ogni giorno.

Puoi donare direttamente sul nostro conto corrente IBAN IT13I0306909606100000002720 oppure con Paypal o carta di credito. Se hai bisogno di maggiori info scrivici a compagniadelperu@yahoo.it

GRAZIE!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *